Il banchetto nuziale rappresenta uno dei momenti più importanti del matrimonio. Una volta terminata la cerimonia, infatti, parenti e amici saranno accolti nella location del ricevimento. Si tratta di un’evoluzione di quella che possiamo considerare la festa in famiglia della domenica o dei banchetti di antica memoria, ovviamente con le dovute proporzioni per l’importanza dell’evento. È un momento conviviale e di condivisione e nell’organizzazione di un matrimonio ha sicuramente un posto d’onore. Vediamo nel dettaglio come organizzarlo. 

Banchetto nuziale: come organizzarlo

Se una volta l’unico banchetto di nozze ammesso era il pranzo o la cena al ristorante, oggi invece ci sono diverse possibilità di scelta. Partiamo dal fatto che è importante rendere la giornata piacevole e divertente per tutti, lasciando da parte quei banchetti interminabili seduti ore e ore ai tavoli con mille portate. Oggi si possono scegliere diverse forme di ricevimento post cerimonia in base a differenti esigenze e anche alla tipologia di invitati e di evento che si vuole realizzare.

Ricevimento di nozze con servizio al tavolo

Il banchetto nuziale con servizio al tavolo resta per molti un must have, ovvero senza non si può stare. Va considerato soprattutto se si hanno molti invitati anziani o comunque in là con gli anni, che preferiscono avere il proprio posto e non doversi alzare ogni volta per servirsi al buffet. In questo caso gli sposi devono prevedere la suddivisione dei tavoli e magari una tavolata riservata ai più piccoli con un menù speciale e animazione. Prevedendo un ricevimento di circa sei ore dall’antipasto al taglio della torta (alcune portate si possono servire in un altro ambiente e a buffet proprio per suddividere bene i vari momenti), è necessario fare in modo di evitare momenti di noia o lunghe attese, organizzando musica e giochi, la possibilità di alzarsi per ammirare la location e godersi anche l’area esterna.

Banchetto nuziale con buffet

Il buffet per un pranzo o una cena per il ricevimento matrimoniale è sicuramente un’idea moderna e che si è diffusa negli ultimi anni. In questo caso è necessaria una sala ampia o un bel giardino, se si tratta di un ricevimento all’aperto, in modo che gli invitati abbiamo la possibilità sia di sedersi su divanetti e tavoli, ma anche si stare in piedi se lo desiderano. Servirà un servizio catering abbondante con postazione pensate a dovere per evitare l’affollamento al buffet, dove ci saranno i camerieri ad effettuare le porzioni e a servire da bere. Ognuno potrà decidere cosa mangiare (angolo formaggi, angolo salumi, angolo sushi, angolo messicano, corner di confetti, buffet di dolci) e proprio per questo sarà importante prevedere cibi senza glutine, vegetariani o per altre tipologie di intolleranze a seconda delle esigenze degli invitati. Da considerare anche la modalità di servizio su come allestire le pietanze e decorare i tavoli del buffet.

Idee originali per banchetti nuziali

È possibile prevedere anche altre tipologie di banchetti nuziali, alcune anche molto originali e capaci di creare un evento unico e suggestivo:

  • il pic-nic è perfetto per un matrimonio informale e molto giovanile, un po’ in stile shabby chic, si può organizzare in location con ampi spazi esterni come un agriturismo oppure in spiaggia;
  • il food truck è una versione più gourmet dello street food, non è il buffet classico ma qualcosa di più particolare e se allestito con cura regala un’atmosfera molto suggestiva;
  • il brunch e l’aperitivo sono le versioni light del pranzo o della cena nuziali, che permettono qualcosa di più informale ma ugualmente elegante e sofisticato. Sì ai finger food che vanno dal salato al dolce, a cocktail e prosecco e a divanetti con area relax.

Tutto quello che serve per un banchetto nuziale

Qualunque sia il banchetto nuziale che si vuole organizzare, è importante selezionare per tempo il menù desiderato, cibi e bevande di qualità. Pensare poi a come allestire sala o spazi esterni, come decorare tavoli o sedute, come personalizzare le postazioni del buffet e addobbare un angolo per il taglio della torta. Inoltre, non va trascurato l’intrattenimento, qualsiasi scelta si faccia un po’ di musica o momenti di divertimento vanno assicurati.