Il bouquet sposa negli ultimi anni, oltre alla forma classica arrotondata, piccola e delicata, ha visto trionfare modelli a cascata o a goccia molto eleganti, raffinati e perfetti per coloro che scelgono abiti lunghi a sirena o anche principeschi. Il bouquet a cascata grazie alla creatività dei fiorai si presenta originale e innovativo, dalla forma strutturata e molto glamour. Si può comporre di soli fiori e foglie, oppure può essere impreziosito da alcuni elementi gioiello o particolari. Vediamo come sceglierlo e personalizzarlo!

bouquet cascata

Le caratteristiche del bouquet a cascata

Il bouquet sposa a cascata è composto proprio come dice il nome da una cascata di fiori. Una composizione articolata di diverse dimensioni e lunghezze a seconda del tipo di fiori scelti. Viene spesso abbinato ad abiti principeschi o con gonne molto ampie, ma è ideale anche per abiti a sirena e spose longilinee. Perfetto per matrimoni in grande stile. Da realizzare con rose, un po’ di verde e un’altra tipologia di fiore che arricchisce il bouquet.

Sarà proprio il tipo di fiore scelto a dare carattere e forma al bouquet. Si potrà realizzare una composizione mono colore oppure una variopinta, molto dipende dallo stile del matrimonio, dal modello di abito e dal gusto della sposa.

bouquet sposa a cascata

Le caratteristiche del bouquet a goccia

Il bouquet a goccia è leggermente più contenuto rispetto a quello a cascata, ha una forma più definita, denominata appunto così perché richiama una goccia d’acqua. Ideale per le spose che hanno un’altezza più contenuta, perché essendo più piccolo nella forma non appesantisce il bridal look. Per la realizzazione di questo bouquet da sposa si possono scegliere fiori in bocciolo, o comunque molto piccoli come roselline, orchidee o calle. Va portato tra le mani e davanti all’abito da sposa, utilizzando una sorta di braccialetto. Perfetto da abbinare ad abiti a sirena o con lo strascico.

bouquet a goccia per matrimonio

Come personalizzare il bouquet sposa a cascata

Il bouquet a cascata si può personalizzare inserendo tra i fiori dei piccoli punti luce o mini-gioielli, magari un filo di perle o con delle piume. Si può giocare anche con i colori soprattutto per occasioni speciali: ad esempio nel periodo di dicembre si può realizzare un bouquet da sposa a Natale con intarsi dorati o rossi. In alcuni periodi dell’anno si possono utilizzare i fiori della stagione: il bouquet primaverile si potrà personalizzare con tulipani, fresie e narcisi; il bouquet sposa autunno si caratterizzerà con peonie e rose nelle tonalità come rosa antico o arancio.

bouquet sposa cascata

Un bouquet a cascata originale

Un perfetto bouquet a cascata o a goccia è comunque un mix bilanciato di fiori e foglie, ed è proprio il “verde” che può creare anche forme particolari, dare volume e armonia. Come questi tre modelli eleganti e raffinati, ma allo stesso tempo originali che assomigliano a delle vere e proprie opere d’arte.

bouquet a cascata originalebouquet matrimonio a cascata originale

bouquet a cascata oridinale per sposa