Nel giorno del matrimonio possano capitare dei piccoli imprevisti, nulla che possa scalfire la bellezza e l’importanza di questo giorno, ma è bene non farsi trovare impreparate. Per cui cara sposina, fra le tante cose a cui pensare, metti in lista anche un piccolo kit della sposa, una sorta di scrigno per le emergenze in cui avere a disposizione un rossetto o una matita per rifare il make-up, qualche forcina per l’acconciatura e qualche altro accessorio. Ti diamo tutti i consigli su come comporre il kit d’emergenza che dovrà essere custodito da una testimone o da una sorella, e tu potrai goderti al massimo il grande giorno.

Scegliere il kit della sposa

Prima di tutto scegli una pochette o una piccola borsa che possa contenere tutto l’occorrente, prediligi un modello che abbia almeno un paio di scomparti a disposizione, che abbia una buona capienza e si apra con facilità e ampiezza per cercare bene gli oggetti senza doverli tirare fuori tutti per trovarne uno solo. Se la borsetta ha i manici sarà anche più facile da portare.

Come comporre il kit sposa

Ma cosa deve contenere un kit della sposa? Prima di tutto ricorda che sarà sempre meglio portare con sé un accessorio in più che uno in meno. Può sembrare banale dirlo ma un pacchetto di fazzoletti non deve mancare mai. In caso di qualche lacrima di troppo, ovviamente solo di felicità, si potrà tamponare in fretta senza avere paura di rovinare il trucco. Ovviamente tra gli accessori trucco, porta con te tutti i pennelli che ritieni necessari per rifare il make-up.

Trucchi per il viso

È utile portarsi sempre dietro un correttore, perché ci sarà sempre bisogno di coprire qualche imperfezione in vista degli scatti del fotografo. Essenziali anche il fondotinta per coprire bene il viso, la cipria e veline opacizzanti per togliere l’effetto lucido e infine il blush perché tende a togliersi più in fretta del resto del trucco.

Trucchi per gli occhi

Nel kit d’emergenza per la sposa non devono mancare dei trucchi per gli occhi. Durante la giornata o la serata servirà magari ripassare un po’ di mascara, un po’ di ombretto (sia chiaro che scuro) e una matita. Se invece bisognerà intervenire su una sbavatura, potrebbe essere necessario qualche cotton fioc o uno struccante. In quest’ultimo caso presta molta attenzione.

Trucchi per le labbra

Può mai mancare un rossetto nella borsetta di una donna? Il rossetto è il trucco che più si rovina nel corso della giornata e siccome dovrai essere sempre impeccabile anche nelle foto che verranno scattate a fine giornata, dovrai rimetterlo spesso. Porta anche un lipstick per idratare le labbra.

Altri accessori utili 

Forcine, lacca, un elastico non deve mancare davvero nulla, perché sono piccoli oggetti che potranno tornare utili per sistemare l’acconciatura. Meglio portare anche uno smalto e una lima per le unghie, così da avere un kit sos se si dovessero scheggiare. Spazzolino da denti e dentifricio, deodorante, assorbenti, un paio di forbicette e una pinzetta.

Kit emergenza

Bastano i trucchi? Ti assicuriamo di no. Per avere un kit emergenza sposa ti consigliamo di portare anche altri oggetti che magari potranno essere utili non solo a te ma anche a qualche invitato. Ad esempio ago, filo, spille da balia e qualche bottone. Potrebbe sembrare eccessivo, ma è sempre meglio avere qualcosa in più che possa tornare utile. Inoltre, mettere qualche cerotto, le calze di ricambio, uno spray antimacchia, qualche medicinale per il mal di testa o di stomaco, uno stick per le punture di insetto. Se poi avete una borsa più capiente non dimenticate un paio di scarpe per quando vi stancherete di portare i tacchi, un ombrello se il tempo dovesse fare scherzi e poi una bottiglietta d’acqua, caramelle o un piccolo spuntino. Ecco ora il vostro kit della sposa è davvero completo!