Colori, atmosfere, fiori e paesaggi incantevoli. Senza dimenticare cibi e ingredienti che possono rendere un menù davvero interessante. Un matrimonio in primavera può regalare emozioni e sorprese indescrivibili e un clima perfetto per una cerimonia. Ci avevi già pensato? Spesso le spose sono portate a scegliere l’estate per il bel tempo e il clima caldo. Ma è quando la natura si risveglia e c’è una luce particolare con sfumature di mille colori pastello che indica un nuovo inizio come quello a cui vanno incontro gli sposi!

Le tendenze 2021

Un matrimonio bio e green è sempre di moda, specie negli ultimi anni. L’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità, a quello che portiamo in tavola denota una grande cura nei confronti delle persone che ti stanno accanto e degli invitati. In questo caso nel vostro menù ci saranno tutti i cibi e gli ingredienti di stagione come fragole, ciliegie e limoni, perfetti per abbellire anche la vostra torta. In questa stagione torna di moda anche lo stile etnico. Se pensate ai tavoli potrete utilizzare dei dettagli in pizzo per esaltare il legno dell’arredo.

Leggi anche: Matrimonio nel 2021? Ecco tutte le nuove tendenze

Le tonalità di moda

I colori ideali per un matrimonio in primavera sono quelli pastello come rosa e celeste, il primo è sinonimo di romanticismo mentre il secondo è simbolo di spensieratezza. Se vuoi stupire i tuoi ospiti puoi puntare su due tonalità del tutto nuove: brave ground è un colore che richiama l’amore per la terra e la natura, è un beige caldo e rassicurante; e ultimate grey e illuminating l’accostamento del grigio e del giallo crea positività e speranza rendendo l’ambiente del matrimonio vivo e sobrio. Se vuoi orientarti su tonalità sempre di moda ma anche particolari puoi scegliere verde menta o lavanda.

 Leggi anche: Tradizioni e credenze: 5 cose che la sposa deve fare il giorno delle nozze

Matrimonio in primavera: i fiori

Vuoi evitare l’effetto dei fiori recisi per il tuo matrimonio in pieno stile naturale? Punta allora su piante e arbusti in vaso, puoi creare un effetto bosco o giardino incantato, magari da abbellire con luci a led, lanterne e candele; oppure si può creare una composizione a cascata sempre molto scenografia anche per le fotografie. Per creare volumi sui bouquet da tavola o per quello della sposa sono perfetti fiori come la scabiosa, le ortensie e i tulipani ma anche le erbe della Pampas.

Gli abiti per la sposa e le damigelle

La sposa per un matrimonio in primavera può scegliere un meraviglioso abito con ricami floreali, oppure l’abito che più preferisce e poi utilizzare i fiori per l’acconciatura dei capelli (coroncine, fermagli con un solo fiore). Per le spose che vogliono osare possono puntare su un accessorio colorato nelle tonalità pastello: ad esempio le scarpe in rosa cipria o avorio, dei nastri colorati per il vostro bridal look.

Le damigelle potranno indossare un abito in tonalità pastello, oppure una bellissima stampa floreale che rispecchi il tema del matrimonio in primavera. E se anche lo sposo vuole un dettaglio “primaverile” può scegliere un papillon floreale oppure una boutonnière variopinta.

Davino Spose ti aspetta: scopri gli abiti da sposa, gli abiti da sposo e gli abiti da cerimonia